Home

 

 

Chi ha detto che la musica leggera appartiene solo alle band? E che se non hai una chitarra non puoi suonare i Beatles? E avreste mai pensato che un violino e un violoncello potessero mai confrontarsi con le hit dei Queen?

Ebbene, il Movie Quintet nasce anche per dimostrare che è possibile affrontare la musica leggera con un timbro più classico. Il suono brillante del flauto, il calore degli archi, il ritmo della batteria: tutto contribuisce a rendere questa esperienza unica e fuori dagli schemi.

Il Movie Quintet si è cimentato nelle più famose e belle melodie dei film, attingendo alla musica di Morricone, di Rota, di Williams e dei film della Disney. Ma non solo: il quintetto esegue con un’interpretazione originalissima brani come A Hard day’s night, Lady Madonna, Yesterday, Hey Jude (tutti del famossimo quartetto di Liverpool) oltre a numerosi estratti dai più famosi musical di Broadway (I Miserabili, Jesus Christ Superstar, Il violinista sul tetto, e tanti altri…).

La sezione ritmica è affidata al batterista e percussionista Iacopo Valpiani; la parte del basso viene sapientemente gestita dal violoncellista David Palazzo; a passarsi la melodia, come se con gli strumenti stessero conversando, sono invece il violista Simone Laghi, il violinista Fabrizio Zoffoli e il flautista Luca Pagani.

Nonostante l’estrazione dei cinque musicisti sia a tutti gli effetti classica, vi stupirete nel sentire come si possa giocare con la musica, con gli strumenti, i timbri, le melodie vecchie e nuove.

 

Photo Sharing and Video Hosting at Photobucket


 
Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.